So che sei un giocherellone, quindi facciamo un gioco!!!

In questi giorni capita di ricevere, tramite whatsapp, un indovinello da parte di un amico.
L'indovinello recita pressappoco così:

So che sei un giocherellone, quindi facciamo un gioco!!! Se giochi e perdi, si sportivo e fai come ti è stato detto. Se la tua risposta è sbagliata, cambierai la tua foto del profilo di WhatsApp in Mr Bean per 24 ore. Pronto? Allora, stai dormendo. Alle 7 di mattina senti il campanello…ospiti inaspettati. I tuoi amici sono venuti per colazione. Hai fragole, miele, nutella e formaggio. Cosa apri prima? Rispondi a me!

Molti siti ormai danno la presunta soluzione al presunto indovinello, che però non ha soluzione.

Apparentemente la risposta giusta, quella che tutti dicono sia quella corretta, è gli occhi.
Ma non è così.
Non c'è soluzione certa, per due motivi.

1) Non è detto che io senta il campanello. Nell'indovinello non è specificato diversamente, quindi posso decidere (non distruggendo nessun presupposto iniziale) che NON sento il campanello e quindi di non essermi svegliato. "Ma come, sono i tuoi amici! Quindi lo sai che sono loro! Quindi sei sveglio!!!".
No. E' l'indovinello che mi ha detto che sono i miei amici, lo prendo per buono, come dato di fatto, ma non significa che io mi sia svegliato.

2) Ammesso che io abbia sentito il campanello, prendendo per buono questo, non è detto che io apra per prima cosa gli occhi. Potrei già sapere che sono loro, potrebbe averlo ammesso chi suonava il campanello. Nemmeno questo è specificato, quindi posso decidere che lo so già senza contrastare i presupposti iniziali. Non apro gli occhi, continuo a dormire.

3) Ammesso che io non sappia chi stia suonando il campanello, posso comunque stabilire che per prima cosa apro la bocca per chiedere chi sia. Anche in questo caso non contrasto con l'indovinello, nè con i dati di partenza. E nessuno può staibilire che non sia la risposta giusta.

Quindi dato che nessuno può decidere quale sia la reale risposta giusta (posso aprire per prima cosa gli occhi, oppure la bocca per urlare CHI E'????, oppure ignorare il campanello e continuare a dormire, oppure ignorare il campanello e non aprire nè occhi nè bocca ma mangiare la nutella che ho sul comodino, alla cieca), ecco dato tutto questo, l'indovinello non ha più senso di esistere.


Ou revoir.
Tag utilizzati: indovinelli